Non riesci a trovare la webcam in Gestione dispositivi? Usa questa soluzione rapida

webcam gestore dispositivo non riconosciuto

Gestione dispositivi di Windows 10 di solito elenca le webcam nella categoria Dispositivi di imaging. Tuttavia, alcuni utenti hanno dichiarato di non riuscire a trovare le loro webcam in Gestione dispositivi.

Pertanto, mancano le loro webcam, o anche tutti i dispositivi di immagine. Di conseguenza, quegli utenti non possono utilizzare le loro webcam in Windows 10. In questo modo gli utenti possono ripristinare le webcam in Gestione dispositivi.

Cosa fare se i dispositivi di imaging non sono presenti in Gestione dispositivi

  1. Apri la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi
  2. Accendi la webcam in Windows 10
  3. Aggiorna il driver della webcam
  4. Aggiungi manualmente la webcam a Gestione dispositivi
  5. Ripristina Windows 10

1. Aprire la risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi

Lo strumento di risoluzione dei problemi relativi a hardware e dispositivi può risolvere i problemi relativi ai dispositivi Windows.

Questo strumento di risoluzione dei problemi potrebbe fornire una soluzione per il ripristino di una webcam mancante.

Seguire le linee guida di seguito per aprire Hardware e dispositivi.

  • Premi il tasto Windows di Cortana + il tasto di scelta rapida Q.
  • Immettere la parola chiave "risoluzione dei problemi" nella casella di ricerca.
  • Fare clic su Risoluzione dei problemi per aprire la finestra Impostazioni come nella ripresa direttamente sotto.

  • Premere il pulsante Esegui questo strumento di risoluzione dei problemi per lo strumento di risoluzione dei problemi di hardware e dispositivi.

  • Quindi gli utenti possono esaminare le risoluzioni presentate dallo strumento di risoluzione dei problemi. Selezionare l' opzione Applica questa correzione per le risoluzioni fornite.

2. Accendi la webcam in Windows 10

È possibile che l' impostazione Consenti alle app di accedere alla fotocamera sia disattivata. Di conseguenza, le app non possono utilizzare la webcam. In questo modo gli utenti possono attivare l' opzione Consenti alle app di accedere alla fotocamera .

  • Apri Cortana in Windows 10.
  • Immettere "impostazioni della fotocamera" nella casella di ricerca.
  • Fai clic su Impostazioni privacy della videocamera per aprire la finestra nell'istantanea direttamente sotto.

  • Quindi attiva l'impostazione Consenti alle app di accedere alla fotocamera se è disattivata.

- CORRELATI: 5 delle migliori webcam 4K per videoconferenze di alta qualità

3. Aggiorna il driver della webcam

Potrebbe anche essere il caso che il driver della webcam sia mancante, antiquato o danneggiato. Il modo più rapido per risolvere un problema con il driver della webcam è aggiungere il driver Booster 7 gratuito a Windows. Questo strumento è un ottimo software per la manutenzione dei driver dai creatori di Advanced System Care, uno dei migliori detergenti per PC.

  • Scarica ora IObit Driver Booster 7 gratuito

Tutto quello che devi fare è scaricarlo e installarlo sul tuo PC. Una volta installato, aprilo e avvia una scansione. Al termine della scansione, vai al processo di aggiornamento. Al termine del processo di aggiornamento, è possibile fare nuovamente clic su Scansione poiché alcune nuove versioni dei driver non sono installate direttamente, potrebbero richiedere più livelli fino a quando non viene installata la versione corretta.Schermata del booster 7 del driver iobit

Ti consigliamo di essere paziente con i tuoi driver e le loro versioni poiché sono una componente importante del tuo PC. Un cattivo driver potrebbe causare molti problemi, inclusi i BSOD.

4. Aggiungere manualmente la webcam a Gestione dispositivi

Gli utenti possono ripristinare la webcam mancante in Gestione dispositivi selezionando l' opzione Aggiungi legacy . Questa opzione apre una procedura guidata Aggiungi hardware con cui gli utenti possono installare i dispositivi.

Segui le linee guida di seguito per aggiungere manualmente la webcam.

  • Innanzitutto, gli utenti dovranno aprire Esegui con il tasto Windows + scorciatoia da tastiera R.
  • Immettere "devmgmt.msc" nella casella di testo Apri di Esegui e fare clic su OK per aprire Gestione dispositivi.

  • Quindi fare clic su Visualizza > Mostra dispositivi nascosti .
  • Fare clic su Azione e selezionare Aggiungi hardware legacy per aprire la finestra mostrata direttamente di seguito.

  • Premi il pulsante Avanti .

  • Seleziona l' opzione Installa hardware che seleziono manualmente da un'opzione dell'elenco e fai clic sul pulsante Avanti .
  • Seleziona Dispositivi di imaging e fai clic su Avanti .
  • Successivamente, seleziona la webcam mancante da Gestione dispositivi; e premere il pulsante Avanti .

  • Riavvia Windows dopo aver aggiunto la webcam.

- CORRELATI: 9 migliori software per webcam per utenti Windows

5. Ripristina Windows 10

Alcuni utenti hanno anche confermato che la reinstallazione di Windows 10 ripristina una webcam mancante. La reinstallazione di Windows 10 è relativamente semplice grazie all'utilità Ripristina questo PC.

Ecco come gli utenti possono reinstallare Windows 10 con Reimposta questo PC.

  • Immettere la parola chiave "ripristina" nella casella di ricerca Digita qui di Cortana.
  • Fare clic su Ripristina questo PC per aprire la finestra nell'immagine direttamente sotto.

  • Fare clic su Inizia per aprire l'utilità Ripristina questo PC.

  • Seleziona l' opzione Conserva i miei file .
  • Quindi fare clic su Avanti e selezionare l' opzione Ripristina .

Almeno una delle risoluzioni di cui sopra probabilmente ripristinerà le webcam mancanti in Gestione dispositivi per la maggior parte degli utenti. Quindi gli utenti possono utilizzare nuovamente le webcam.

ARTICOLI CORRELATI DA VERIFICARE:

  • Risoluzione completa: problemi con la webcam in Windows 10, 8.1 e 7
  • Prova questi 8 modi per riparare la fotocamera del tuo laptop quando non funziona
  • Come accedere alle impostazioni della webcam in Windows 10, 8.1