FIX: barra delle applicazioni che non risponde in Windows 10

  • La barra delle applicazioni che non risponde ti sta dando dei problemi? Sappiamo che a volte le cose minori possono causare i problemi maggiori.
  • Fortunatamente per ogni problema c'è anche una soluzione e puoi contare su di noi per fornirti le giuste soluzioni. Controlla i passaggi elencati di seguito per riprendere il controllo della barra delle applicazioni congelata e continuare il tuo lavoro in pochissimo tempo.
  • Non vuoi saperne di più sugli errori di sistema? Sei nel posto giusto perché abbiamo raccolto tutte le informazioni per te.
  • Inoltre, quando si tratta di errori di Windows 10, ti abbiamo coperto anche tu. Assicurati di controllare il nostro ampio hub su questo argomento.
Windows 10

Windows 10 non è privo di difetti e uno dei problemi più fastidiosi è la barra delle applicazioni che non risponde. Con una barra delle applicazioni che non risponde, non sei in grado di accedere alle notifiche, al menu Start o a Cortana, quindi puoi capire perché questo è un tale problema.

Fortunatamente, abbiamo diverse soluzioni a tua disposizione.

Come posso riparare la barra delle applicazioni che non risponde in Windows 10?

La barra delle applicazioni è un componente chiave del tuo sistema, tuttavia, a volte la barra delle applicazioni potrebbe non rispondere. A proposito di barra delle applicazioni che non risponde, ecco alcuni problemi simili segnalati dagli utenti:

  • Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano : a volte sia il menu Start che la barra delle applicazioni non funzionano. Ciò potrebbe essere causato dal tuo antivirus, quindi assicurati di installare gli ultimi aggiornamenti e controlla se questo aiuta.
  • Il menu Start di Windows 10 non funziona : questo è un problema simile che può verificarsi insieme alla barra delle applicazioni che non risponde. Se il tuo menu Start non funziona, assicurati di controllare uno dei nostri articoli correlati per una spiegazione dettagliata su come risolvere questo problema.
  • Barra delle applicazioni di Windows 10 bloccata, non funzionante : questo è un problema relativamente comune con la barra delle applicazioni. Per risolvere questo problema, assicurati di scaricare e installare gli ultimi aggiornamenti e controlla se questo aiuta.
  • La barra delle applicazioni di Windows 10 non risponde dopo lo stato di sospensione, aggiornamento : questo problema può verificarsi dopo un aggiornamento recente. Se sospetti che un aggiornamento sia un problema, rimuovilo o esegui un Ripristino configurazione di sistema.
  • La barra delle applicazioni non risponde all'avvio : in alcuni casi, la barra delle applicazioni non funziona non appena si accende il PC. Per risolvere questo problema, potrebbe essere necessario creare un nuovo account utente e verificare se questo risolve il problema.

1) Disinstalla il tuo driver grafico Nvidia

Alcuni utenti segnalano che disinstallare il loro attuale driver grafico Nvidia e sostituirlo con un vecchio driver Nvidia potrebbe risolvere il problema. Per farlo, segui semplicemente questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X. Ora scegli Gestione dispositivi dall'elenco. Se questo metodo non funziona, puoi utilizzare qualsiasi altro metodo per avviare Gestione dispositivi .

    La barra delle applicazioni di Windows 10 non risponde dopo l'aggiornamento

  2. Quando si apre Gestione dispositivi , individua il driver della scheda grafica, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Disinstalla dispositivo dal menu.
  3. Seleziona Elimina il software del driver per questo dispositivo e fai clic su Disinstalla .

Dopo averlo fatto, vai al sito Web del produttore della tua scheda grafica e scarica il driver che ha un paio di mesi. Una volta scaricato e installato il driver precedente, controlla se il problema è ancora presente.


2) Controlla il tuo antivirus

Il menu Start di Windows 10 non funziona

A volte potresti riscontrare problemi con la barra delle applicazioni che non risponde a causa del tuo software antivirus. L'uso di un antivirus è importante, ma a volte gli strumenti antivirus di terze parti possono interferire con il tuo sistema e causare questo e molti altri errori.

Per risolvere il problema, è necessario disabilitare alcune funzionalità antivirus e verificare se questo aiuta. Se ciò non risolve il problema con la barra delle applicazioni che non risponde, il tuo prossimo passo sarebbe disabilitare completamente il tuo antivirus.

Se ciò non aiuta, l'unica soluzione è rimuovere il software antivirus. Diversi utenti hanno segnalato che l'antivirus Norton ha causato questo problema sul proprio PC, ma dopo averlo rimosso, il problema è stato risolto.

Tieni presente che anche altri strumenti antivirus possono causare questo problema, quindi potresti dover rimuoverli.

Se la rimozione dell'antivirus risolve il problema, il prossimo passo sarebbe passare a un altro antivirus. Esistono molti ottimi strumenti antivirus sul mercato, ma se desideri uno strumento che offra la massima protezione senza alcuna interferenza con il tuo sistema, ti suggeriamo di provare BullGuard .


3) Disabilita iGPU MultiMonitor nel BIOS

Gli utenti segnalano che la disabilitazione dell'opzione iGPU MultiMonitor nel BIOS ha aiutato a risolvere questo problema. Per accedere al BIOS dovrai premere Canc o F2 (o qualche altro tasto a seconda della scheda madre) durante l'avvio. Dobbiamo menzionare che non tutti i BIOS hanno l'opzione iGPU MultiMonitor.

Inoltre, la posizione dell'opzione iGPU MultiMonitor potrebbe essere diversa per le diverse versioni del BIOS, quindi non esiste un modo univoco per disabilitarla. Dovrai provare a trovarlo nel tuo BIOS da solo.


4) Usa Powershell

Affinché questa soluzione funzioni, è necessario che Windows Firewall sia abilitato. Se il tuo Windows Firewall non è abilitato, procedi come segue:

  1. Premi il tasto Windows + R e digita Services.msc . Premere Invio per aprire la finestra Servizi.Il menu Start di Windows 10 non funziona
  2. Ora trova Windows Firewall dall'elenco dei servizi e fai doppio clic su di esso per aprire le sue proprietà.

    Barra delle applicazioni di Windows 10 bloccata

  3. Trova l' opzione Tipo di avvio e impostala su Manuale . Fare clic su Applica .

    La barra delle applicazioni di Windows 10 non risponde dopo l'aggiornamento

  4. Ora nella finestra Servizi in alto a sinistra per trovare un pulsante Avvia questo servizio per avviare Windows Firewall.

Dopo aver abilitato Windows Firewall, puoi procedere con i passaggi successivi.

  1. Trova C: WindowsSystem32WindowsPowerShellv1.0powershell.exe .
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su powershell.exe e selezionare Esegui come amministratore .
  3. Copia questa riga in PowerShell e premi Invio per eseguirla:
    • Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppXManifest.xml"}Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano
  4. Controlla se il problema è stato risolto. Dopo aver abilitato Windows Firewall, puoi procedere con i passaggi successivi.

5) Verifica la presenza di aggiornamenti mancanti

Se hai problemi con la barra delle applicazioni che non risponde, il problema potrebbe essere correlato agli aggiornamenti mancanti. A volte potrebbe esserci un problema tecnico nel tuo sistema e l'installazione degli aggiornamenti potrebbe risolverlo.

Windows 10 installa automaticamente gli aggiornamenti mancanti, ma puoi sempre controllare gli aggiornamenti manualmente effettuando le seguenti operazioni:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Vai alla sezione Aggiornamento e sicurezza .

    La barra delle applicazioni di Windows 10 non funziona

  3. Nel riquadro di destra fare clic sul pulsante Verifica aggiornamenti .

    Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano

Se sono disponibili aggiornamenti, Windows li scaricherà automaticamente in background. Una volta scaricati, gli aggiornamenti verranno installati automaticamente non appena riavvii il PC.

Dopo che il tuo sistema è aggiornato, controlla se il problema è ancora presente.


6) Crea un nuovo account

Secondo gli utenti, a volte il problema con la barra delle applicazioni che non risponde può essere causato da un account utente danneggiato. Per risolvere questo problema, si consiglia di creare un nuovo account e verificare se questo aiuta.

Questo è abbastanza semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire l' app Impostazioni .
  2. Quando si apre l' app Impostazioni , vai alla sezione Account .

    Il menu Start di Windows 10 non funziona

  3. Dal menu a sinistra scegli Famiglia e altre persone . Nel riquadro di destra scegli Aggiungi qualcun altro a questo PC .

    Barra delle applicazioni di Windows 10 bloccata

  4. Seleziona Non ho le informazioni di accesso di questa persona .

    La barra delle applicazioni di Windows 10 non risponde dopo la sospensione, aggiornamento

  5. Ora scegli di aggiungere un utente senza un account Microsoft .

    La barra delle applicazioni non risponde all'avvio

  6. Immettere il nome utente desiderato e fare clic su Avanti .

    Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano

Dopo aver creato un nuovo account utente, passa al nuovo account e controlla se il problema persiste. Se il problema non viene visualizzato nel nuovo account, potrebbe essere necessario spostare tutti i file personali su di esso e iniziare a utilizzarlo al posto del vecchio account.


7) Rimuovere le applicazioni problematiche

A volte problemi di terze parti possono causare la visualizzazione di problemi con la barra delle applicazioni. Secondo gli utenti, applicazioni come QuickTime o Quickbooks possono far apparire questo problema.

Se hai problemi con la barra delle applicazioni che non risponde, il modo migliore per affrontare questo problema è rimuovere le applicazioni problematiche.

Esistono diversi modi per farlo, ma il metodo migliore è utilizzare il software di disinstallazione. Utilizzando un software di disinstallazione come IOBit Uninstaller , rimuoverai l'applicazione problematica, i suoi file e le voci di registro.

Ciò garantirà che l'applicazione venga completamente rimossa e impedirà che il problema si ripresenti in futuro.


8) Riavvia Esplora file

Secondo gli utenti, un modo per gestire la barra delle applicazioni che non risponde è riavviare Esplora file. La barra delle applicazioni e il menu Start sono correlati a Esplora file e, riavviando il suo processo, riavvierai anche la barra delle applicazioni.

Per riavviare Esplora file, procedi come segue:

  1. Premi Ctrl + Maiusc + Esc per aprire Task Manager .
  2. Individua il processo Esplora file , fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Riavvia dal menu.

    Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano

Una volta riavviato Esplora file, controlla se il problema è ancora presente. Tieni presente che questa potrebbe non essere una soluzione permanente, quindi se il problema si ripresenta, dovrai riavviare nuovamente Esplora risorse.


9) Eseguire un ripristino del sistema

Se altre soluzioni possono risolvere il problema con la barra delle applicazioni che non risponde, potresti provare a eseguire un Ripristino configurazione di sistema. Questo è relativamente semplice e puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Premi il tasto Windows + S e accedi al ripristino del sistema . Scegli di creare un punto di ripristino dal menu.

    Il menu Start di Windows 10 non funziona

  2. Apparirà ora la finestra Proprietà del sistema . Seleziona Ripristino configurazione di sistema dal menu.

    Barra delle applicazioni di Windows 10 bloccata

  3. Quando si apre la finestra Ripristino configurazione di sistema , fare clic su Avanti .

    La barra delle applicazioni non risponde all'avvio

  4. Se disponibile, seleziona la casella di controllo Mostra altri punti di ripristino . Selezionare il punto di ripristino desiderato e fare clic su Avanti .

    Il menu Start e la barra delle applicazioni di Windows 10 non funzionano

  5. Segui le istruzioni sullo schermo per ripristinare il tuo PC.

Al termine del processo di ripristino, controlla se la barra delle applicazioni funziona di nuovo.


Questo problema con la barra delle applicazioni che non risponde in Windows 10 può essere un problema fastidioso, ma speriamo che alcune di queste soluzioni ti siano state utili.

Ricorda di mantenere aggiornato il tuo Windows 10 con gli ultimi aggiornamenti perché se nessuna di queste soluzioni fosse utile, forse l'ultimo aggiornamento potrebbe risolvere questo problema.

Domande frequenti: ulteriori informazioni sui problemi della barra delle applicazioni

  • Come sblocco la barra delle applicazioni?

Poiché i problemi della barra delle applicazioni sono generalmente collegati a Esplora file, riavviarlo può aiutarti a sbloccare la barra delle applicazioni bloccata. Premi i tasti Ctrl + Maiusc + Esc per aprire il Task Manager, seleziona Esplora file e fai clic su Riavvia.

  • Come resetto la mia barra delle applicazioni?

Per ripristinare le impostazioni originali della barra delle applicazioni che non risponde, seleziona Personalizza dal menu. Quindi fare clic sul collegamento Ripristina comportamenti icona predefiniti e convalidare l'azione premendo OK .

  • Come faccio a scoprire la barra delle applicazioni?

Se la barra delle applicazioni non è affatto visibile, apri l' app Impostazioni -> Personalizzazione -> Barra delle applicazioni . Disattiva l'opzione Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità desktop .

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato a luglio 2018 e da allora è stato rinnovato e aggiornato a marzo 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.