[FULL FIX] La tua rete è protetta da un NAT con limitazioni di porta su Xbox One

La tua rete è protetta da un NAT Xbox One con limitazioni di porta

Per godere appieno dell'esperienza multiplayer su Xbox One, la tua rete deve essere configurata correttamente.

In caso contrario, potresti ricevere la tua rete dietro un messaggio NAT con limitazioni di porta su Xbox One. Questo errore ti impedirà di accedere a determinate funzionalità multiplayer, quindi vediamo come risolverlo.

Come posso riparare la tua rete dietro un errore NAT con limitazioni delle porte su Xbox One?

  1. Inoltra / attiva le tue porte
  2. Usa la funzione DMZ
  3. Abilita UPnP
  4. Ripeti il ​​test di connessione a Internet
  5. Disattiva le impostazioni UPnP
  6. Abilita la funzione Access Point e attiva l'UPnP
  7. Aggiorna il firmware del tuo router
  8. Modifica le impostazioni del filtro NAT
  9. Usa invece la connessione wireless
  10. Attiva la modalità Bridged sul modem

Prima di iniziare, spieghiamo rapidamente cos'è il NAT e come funziona. NAT sta per Network Address Translation e viene eseguita dal tuo router.

Questa funzione consente a tutti i dispositivi sulla rete domestica di accedere al tuo indirizzo IP esterno assegnato dal tuo ISP.

Ci sono tre opzioni NAT su Xbox One e sono aperte, moderate e rigorose.

NAT moderato ti darà La tua rete è dietro un messaggio NAT con limitazioni di porta , ed è per questo che è importante che tu lo passi a Open NAT per evitare questo tipo di problemi in futuro.

Soluzione 1: inoltrare / attivare le porte

Per rimuovere questo messaggio, si consiglia di inoltrare o attivare determinate porte.

Possono verificarsi problemi con NAT se porte specifiche non vengono inoltrate, ma è possibile modificarlo facilmente. Per inoltrare le tue porte, devi accedere alle impostazioni di configurazione del router e assegnare un indirizzo IP statico alla tua Xbox One.

Successivamente, è necessario inoltrare le seguenti porte:

  • Porta 88 (UDP)
  • Porta 3074 (UDP e TCP)
  • Porta 53 (UDP e TCP)
  • Porta 80 (TCP)
  • Porta 500 (UDP)
  • Porta 3544 (UDP)
  • Porta 4500 (UDP)

L'inoltro delle porte è diverso per ogni router, quindi ti consigliamo vivamente di controllare il manuale del router per istruzioni dettagliate. Alcuni utenti consigliano di attivare le porte nell'intervallo 88-88, 3074-3074, ecc.

Pochi utenti hanno riferito di aver risolto questo problema inoltrando anche le seguenti porte:

  • Porta 16000 (UDP e TCP) per chat di gruppo e matchmaking
  • Porta 1863 (UDP e TCP) per problemi relativi a Kinect, Skype e video
  • Porta 3075 e 3076 per Call of Duty Ghosts e alcuni altri giochi

Dopo aver inoltrato le porte devi solo connetterti alla tua rete su Xbox One. Assicurati di non inserire informazioni di rete statiche. Imposta invece la configurazione di rete su Automatica sulla tua Xbox One.

In questo modo il tuo router eseguirà tutta la configurazione necessaria per la tua console.

Ora devi testare la tua connessione di rete per assicurarti che tutto funzioni correttamente. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Vai su Impostazioni e seleziona Rete . Dovresti vedere le informazioni rilevanti sulla tua connessione di rete.
  2. Nella sezione Risoluzione dei problemi selezionare Verifica connessione di rete . Attendi mentre la scansione verifica la tua connessione Internet. Al termine, seleziona Continua .
  3. Ora seleziona l' opzione Prova connessione multiplayer dalla sezione Risoluzione dei problemi .
  4. Quando vedi i risultati della scansione, tieni premuto LB + LT + RB + RT sul controller.
  5. Vedrai una nuova schermata con un rapporto di rete dettagliato.
  6. Cerca l' opzione Stato NAT dettagliato . Attendi uno o due minuti e lo stato NAT dettagliato cambierà. Se passa al tipo OPEN NAT , significa che il problema è stato risolto.

Pochi utenti hanno segnalato che è necessario riavviare il router durante l'inoltro delle porte affinché le modifiche abbiano effetto. Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  1. Premi il pulsante di accensione sul router per spegnerlo.
  2. Attendi 30 secondi o più.
  3. Premi di nuovo il pulsante di accensione e attendi che il router si accenda completamente.
  4. Successivamente, avvia la tua Xbox One e controlla se il problema è stato risolto.

Se non sai come configurare il tuo router, controlla il miglior software per router che ti aiuterà a farlo.


Soluzione 2: utilizzare la funzione DMZ

Alcuni router supportano la funzionalità DMZ, nota anche come zona demilitarizzata, e dovresti essere in grado di risolvere vari problemi di rete con la tua Xbox One semplicemente abilitando questa funzione.

Questa funzione funziona in modo simile al port forwarding, ma invece di inoltrare porte specifiche, inoltrerà tutte le porte alla tua Xbox One.

Per utilizzare questa funzionalità devi prima accedere alla pagina di configurazione del router e assegnare un indirizzo IP statico alla tua console. Se hai abilitato il port forwarding o l'attivazione, assicurati di disabilitarlo.

Successivamente, individua la funzione DMZ e abilitala. Per abilitare questa funzione potresti dover inserire l'indirizzo IP statico della tua Xbox o il suo indirizzo MAC.

Rimuovi tutte le impostazioni di rete che hai su Xbox One e assicurati che la configurazione di rete sia impostata su Automatica. Ora devi testare la tua connessione di rete.

Abbiamo spiegato in dettaglio come farlo nella nostra soluzione precedente, quindi assicurati di verificarlo. Assicurati di premere LB + LT + RB + RT sul controller dopo che la scansione di rete è stata completata per vedere i risultati dettagliati.

Attendi un paio di minuti e controlla se lo stato NAT dettagliato cambia in Aperto.

Dobbiamo menzionare che l'uso della funzione DMZ è molto più semplice dell'inoltro delle porte specifiche, ma tieni presente che non tutti i router supportano questa funzione.

Prima di abilitare la funzione DMZ, assicurati di controllare il manuale del router e vedere se questa funzione è supportata dal tuo dispositivo.


Non riesci a modificare il tuo indirizzo IP statico? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te.


Soluzione 3 - Abilita UPnP

Pochi utenti hanno segnalato che questo problema può essere risolto utilizzando UPnP, noto anche come Universal Plug and Play. Questa funzione consente ai dispositivi di rete di rilevarsi a vicenda e stabilire la connessione senza interruzioni.

Per abilitare questa funzione è necessario accedere alla pagina di configurazione del router e cancellare tutte le impostazioni di port forwarding e DMZ. Ora individua e abilita la funzione UPnP.

Abilitando questa funzionalità, il router dovrebbe rilevare automaticamente le porte utilizzate da Xbox One e abilitarle senza la necessità di alcuna configurazione manuale.

Dopo aver abilitato questa funzione, vai su Xbox One e imposta la configurazione di rete su Automatica.

Verifica la tua connessione di rete e premi la  combinazione di pulsanti LB + LT + RB + RT . Attendi uno o due minuti e controlla lo stato del NAT dettagliato.

Sebbene UPnP ti consenta di configurare automaticamente la tua Xbox One per funzionare con il tuo router, pochi utenti hanno segnalato problemi con esso.

Secondo loro, questa funzione non funziona se stai utilizzando la modalità di accensione Instant-On sulla tua Xbox, quindi dovrai passare alla modalità di risparmio energetico. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Premi il pulsante Menu sul controller.
  2. Vai a Impostazioni> Alimentazione e avvio .
  3. Nella sezione Opzioni risparmio energia seleziona Modalità risparmio energia e premi il pulsante A sul controller.
  4. Scegli l' opzione di risparmio energetico .

Dopo aver attivato la modalità di risparmio energetico, UPnP dovrebbe funzionare senza problemi e il messaggio La tua rete è dietro un messaggio NAT limitato alla porta verrà rimosso.

Tieni presente che la modalità di risparmio energetico spegnerà completamente la tua console, quindi inizierà un po 'più lentamente quando premi il pulsante di accensione.

Dobbiamo anche menzionare che la funzionalità UPnP non richiede l'assegnazione di un indirizzo IP statico alla tua Xbox.

Tuttavia, pochi utenti hanno riferito che l'assegnazione di un indirizzo IP statico e l'attivazione di UPnP hanno risolto il problema per loro, quindi potresti provare a farlo.


Se riscontri un errore di UPnP non riuscito su Xbox, consulta questa guida per sapere come risolverlo. 


Soluzione 4: ripetere il test di connessione a Internet

Pochi utenti hanno segnalato che è possibile risolvere questo problema semplicemente ripetendo alcune volte il test di connessione a Internet. Secondo loro, è necessario ripeterlo fino a quando non si ottiene Open NAT o la rete è dietro un messaggio NAT a cono .

Per istruzioni dettagliate su come testare la connessione Internet, assicurati di controllare la Soluzione 1 .

Soluzione 5: disabilita temporaneamente il firewall del router

Il router viene fornito con il proprio firewall progettato per proteggerti da utenti e attacchi dannosi, ma a volte la configurazione del firewall può influire sulla tua esperienza multiplayer.

Per risolvere questo problema è necessario aprire la pagina di configurazione del router e disattivare il firewall. Dopo aver disattivato il firewall, controlla che il messaggio La tua rete sia protetta da un  messaggio NAT con limitazioni di porta sia ancora visualizzato su Xbox One.

La disabilitazione del firewall del router è sempre un rischio per la sicurezza, ma se la disabilitazione del firewall risolve il problema su Xbox One, è necessario abilitare il firewall e controllare la configurazione del firewall per determinare il motivo per cui il firewall blocca Xbox One.

Soluzione 6: disattivare le impostazioni UPnP

Pochi utenti hanno segnalato che la funzione UPnP causava la visualizzazione del messaggio La tua rete è dietro un messaggio NAT con limitazioni di porta sulla loro console.

Come già accennato, questa funzione dovrebbe configurare automaticamente tutti i dispositivi di rete, inclusa la tua Xbox One, ma a volte possono verificarsi alcuni problemi.

Dopo aver disabilitato la funzione UPnP, il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 7: abilitare la funzione Punto di accesso e accendere l'UPnP

Un paio di utenti hanno riferito di aver risolto questo problema sulla propria Xbox One semplicemente modificando la configurazione del router.

Secondo loro, tutto ciò che devi fare è abilitare la funzione Access Point sul tuo router e attivare UPnP. Dopo averlo fatto, il problema dovrebbe essere risolto.

Soluzione 8: aggiorna il firmware del router

Il tuo router è responsabile della configurazione di rete e di tutto il tuo traffico di rete, ma a volte per ottenere le migliori prestazioni dal tuo router è necessario aggiornare il suo firmware.

Il nuovo firmware offre nuove funzionalità e in alcuni casi l'aggiornamento del firmware sul router può risolvere i problemi con la tua Xbox One.

Gli utenti hanno segnalato che la tua rete è dietro un problema NAT con limitazioni di porta è stato risolto dopo aver installato l'ultimo aggiornamento del firmware per il loro router, quindi potresti provare a farlo.

Tieni presente che l'aggiornamento del firmware è una procedura avanzata e dovresti controllare il manuale di istruzioni del router prima di provare ad aggiornare il firmware sul router.


Vuoi sapere come aggiornare il firmware del tuo router? Segui i semplici passaggi di questa guida e completalo in pochissimo tempo.


Soluzione 9: modificare le impostazioni del filtro NAT

Come già accennato, la configurazione del modem può causare questo e molti altri problemi relativi alla rete su Xbox One.

Secondo alcuni utenti è possibile risolvere il problema della rete NAT con limitazioni alle porte  semplicemente modificando le impostazioni di filtro NAT sul modem. Per farlo devi seguire questi passaggi:

  1. Apri la pagina di configurazione del tuo modem.
  2. Vai a Impostazioni avanzate> Configurazione WAN .
  3. Individua il filtro NAT e modificalo in Apri .
  4. Disabilita SIP ALG e salva le modifiche.

Questa procedura potrebbe essere leggermente diversa sul tuo modem, quindi ti consigliamo vivamente di controllare il tuo manuale di istruzioni per istruzioni dettagliate.

Soluzione 10: utilizzare invece la connessione wireless

Sia la connessione wireless che quella cablata hanno i loro vantaggi e, mentre l'utilizzo della connessione cablata consente di accedere a Internet senza alcuna interferenza o perdita di dati, molti utenti preferiscono utilizzare la connessione wireless per la sua semplicità.

In effetti, se utilizzi una connessione cablata, potresti riscontrare che la tua rete è dietro un messaggio NAT con limitazioni di porta sulla tua Xbox One.

Gli utenti hanno riferito che dopo essere passati alla rete wireless, il loro NAT è cambiato in Aperto e questo problema è stato completamente risolto.

Soluzione 11: attiva la modalità Bridged sul modem

Alcuni modem possono funzionare anche come router wireless, ma a volte ciò può causare problemi con determinati dispositivi come Xbox One. Per risolvere questo problema, devi attivare l'opzione Bridged Mode sul tuo modem.

Questa opzione disabiliterà le funzionalità del router del tuo modem e non sarai in grado di utilizzare il Wi-Fi, quindi tienilo a mente.

Dopo aver attivato la modalità Bridged, è sufficiente collegare la console al modem utilizzando un cavo Ethernet e verificare se questo risolve il problema.

Per vedere come abilitare la modalità Bridged sul tuo modem assicurati di controllare il suo manuale di istruzioni.


Xbox One non funziona con un cavo Ethernet? Dai un'occhiata a questa guida per risolvere facilmente il problema.


La tua rete è protetta da un messaggio NAT con limitazioni di porta non è un errore, ma questo messaggio può impedire l'esecuzione di alcune funzionalità multiplayer.

In alcuni casi questo messaggio può influire seriamente sulla tua esperienza multiplayer, ma speriamo che tu sia riuscito a risolvere questo problema utilizzando una delle nostre soluzioni.

Se hai altri suggerimenti o domande, non esitare a lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

LEGGI ANCHE:

  • Correzione: dispositivo di archiviazione richiesto rimosso errore Xbox
  • Come correggere l'errore Xbox durante il riscatto dei codici
  • Ecco come correggere le prestazioni lente su Xbox Live

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nel novembre 2016 e da allora è stato aggiornato per freschezza e accuratezza.