Keygen.exe: cos'è, come funziona e come rimuoverlo

  • Keygen.exe è un software piratato che può trasportare Trojan e malware. Il suo scopo è creare chiavi di licenza per gli utenti al fine di registrare illegalmente un software.
  • Questo tipo di strumenti di hacking viene utilizzato a malapena al giorno d'oggi, ma comunque ancora presente nella comunità dei pirati. 
  • Dai un'occhiata al nostro Cybersecurity Hub per ulteriori informazioni utili che possono aiutarti a combattere tutte le minacce informatiche.
  • Assicurati di controllare la nostra sezione How-To per guide complete sulla risoluzione dei problemi tecnici.

Le versioni pirata del software sono spesso accompagnate da minacce alla sicurezza. La maggior parte delle volte richiedono l'esecuzione o la registrazione di applicazioni secondarie.

Uno di questi è Keygen.exe, una semplice applicazione che può portare un sacco pieno di malware o spyware proprio davanti alla porta di casa.

La nostra intenzione oggi è spiegare cos'è Keygen.exe, come può influire sul tuo PC e come gestirlo. Se sei preoccupato per gli effetti negativi, guarda sotto per una spiegazione dettagliata.


Cos'è Keygen.exe?

Chiamato anche Key Generator, è uno strumento di hacking ma non un malware di per sé. Viene fornito principalmente con il software piratato e il suo utilizzo principale è creare chiavi di licenza in modo che gli utenti possano registrare illegalmente l'applicazione desiderata.

Anche se questo strumento non è un malware di per sé, è comunque illegale per ovvi motivi e può trasportare Trojan, virus o keylogger che rubano dati che danneggiano il tuo PC.

Come funziona?

Rispetto ai crack, Keygen non modifica nessuna parte del programma. Modificando alcuni algoritmi di sicurezza, consente a qualsiasi chiave di licenza casuale di funzionare.

Dopo che ti viene chiesto di inserire la chiave di licenza durante l'installazione, questa applicazione di hacking genererà un codice in modo che tu possa inserirlo manualmente.


Come posso rimuovere lo strumento Keygen.exe?

1. Eseguire una rapida scansione antivirus

  1. Premi il tasto   Windows + I  per aprire l'   app Impostazioni .
  2. Vai alla sezione   Aggiornamento e sicurezza   .
  3. Seleziona   Sicurezza di Windows   dal pannello di sinistra.
  4. Nel pannello di destra, fai clic su   Apri Windows Defender Security Center .
  5. Seleziona   Protezione da virus e minacce  e fai clic su Scansione rapida .

Se desideri eliminare Keygen e altri file correlati, puoi farlo eliminandolo manualmente. Elimina completamente i file scaricati e dovrebbe essere così.

D'altra parte, c'è la possibilità che il tuo sistema sia già infetto. Pertanto, qualsiasi infezione rilevata potrebbe significare che si verificherà una perdita di dati.

È possibile utilizzare il software di protezione integrato Windows Defender per eseguire una scansione rapida seguendo i passaggi precedenti.


2. Utilizzare un software antimalware di terze parti per una scansione approfondita

Assicurarsi che il tuo PC sia protetto dagli effetti della presenza di malware è della massima importanza. In questo caso, suggeriamo una scansione completa.

Consigliamo vivamente il software Vipre Antivirus Plus  per ottimizzare il tuo computer rimuovendo tutte le tracce di malware e per garantire un buon funzionamento del tuo PC.

Questo antivirus è una soluzione di sicurezza di nuova generazione progettata per essere veloce, stare fuori mano e mantenere la tua vita digitale al sicuro.

Offre una protezione completa contro virus, worm, spam, spyware e altri malware. Il firewall integrato respinge gli attacchi dalla rete.

Vipre Antivirus Plus

Vipre Antivirus Plus

Per proteggere in modo ottimale il tuo PC, dovresti fare affidamento solo su Vipre Antivirus Plus. Prova gratuita Visita il sito web

Anche se Keygen.exe non è malware, in oltre il 50% dei rilevamenti trasporta un qualche tipo di software dannoso. Questo è un rischio che alcuni utenti sono disposti a correre, ma non ti consigliamo di farlo.

Inoltre, il software piratato, oltre al fatto che è illegale, può essere un problema di per sé.

Non dimenticare di dirci se una delle soluzioni ti aiuta a superare il problema. Se hai altri suggerimenti o domande, sentiti libero di lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nel settembre 2017 e da allora è stato rinnovato e aggiornato nell'ottobre 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.