FIX: Impossibile trovare il modulo specificato Errore USB

  • I driver flash USB sono perfetti per archiviare file e cartelle durante gli spostamenti: offrono un'enorme capacità di archiviazione rispetto alle loro piccole dimensioni.
  • Ma a volte, anche le unità flash USB non funzionano come previsto, impedendo agli utenti di accedere ai propri file.
  • Il modulo specificato non è stato trovato è uno degli errori più fastidiosi che si possono verificare quando si collega l'unità flash USB al computer. In questa guida rapida, ti mostreremo come risolverlo.
  • Questa guida fa parte del nostro hub USB. Sentiti libero di aggiungerlo ai segnalibri per guide più pratiche.
correggere il modulo specificato non è stato trovato usb

Uno dei più fastidiosi errori che si può sperimentare con l'unità flash USB è il modulo specificato non è stato trovato l'errore . Questo errore può impedirti di accedere ai tuoi file, quindi oggi ti mostreremo come risolverlo su Windows 10.

Cosa fare se manca il modulo specificato

Soluzione 1: eseguire la scansione dell'unità USB alla ricerca di virus

Il modulo specificato non è stato trovato l' errore a volte può essere correlato a un'infezione da virus.

Per assicurarti di non infettare il tuo PC, ti consigliamo di scansionare l'unità con un software antivirus. Oltre al tuo normale antivirus, ti consigliamo di utilizzare uno strumento di rimozione malware come Malwarebytes o simili.

Per alcune opzioni aggiuntive, consulta questa guida con il miglior software anti malware disponibile in questo momento.

Se trovi dei virus sul tuo disco, assicurati di rimuoverli. Dopo aver rimosso i virus, prova ad accedere nuovamente alla tua unità flash.


Esegui una scansione completa del sistema direttamente da Windows Defender. Scopri come si fa proprio qui!


Aggiornamento : dobbiamo menzionare che le versioni più recenti dell'antivirus includono il rilevamento del malware. Nr. Mondo 1 antivirus in questo momento è Bitdefender. Con un enorme pacchetto di funzionalità di sicurezza, mantiene anche il tuo computer lontano da qualsiasi malware e pulirà la tua USB in un secondo.

Ti consigliamo vivamente di cambiare il tuo antivirus nel caso sia una versione gratuita o crackata in quanto è più che sicuro che sia obsoleto e obsoleto.

  • Scarica Bitdefender Antivirus a un prezzo speciale scontato del 50%

Stai cercando di cambiare il tuo antivirus con uno migliore? Ecco un elenco con le nostre scelte migliori.


Soluzione 2: utilizzare il prompt dei comandi

Il modulo specificato non è stato trovato viene visualizzato anche se gli attributi dell'unità flash vengono modificati. Questo di solito si verifica dopo un'infezione da virus, quindi se non hai già scansionato l'unità flash, ti invitiamo a farlo.

Per modificare gli attributi della tua unità flash, procedi come segue:

  1. Controlla la lettera di unità della tua unità flash. Puoi farlo aprendo Questo PC . Assicurati di memorizzare la lettera corretta della tua unità flash USB. Nel nostro caso, la lettera assegnata è F , ma potrebbe essere diversa sul tuo computer.

  2. Ora apri il prompt dei comandi come amministratore. Per farlo, premi il tasto Windows + X per aprire il menu Win + X e scegli Prompt dei comandi (amministratore) .

  3. Quando si apre il prompt dei comandi , è necessario immettere attrib -h -r -s F: *. * / S / d . Assicurati di sostituire F: con la lettera che hai ricevuto nel passaggio 1 . Nel nostro esempio abbiamo ottenuto F , ma potresti ricevere una lettera diversa sul tuo PC. È importante utilizzare la lettera corretta, ma se inserisci accidentalmente la lettera sbagliata puoi causare problemi con il tuo PC, quindi fai attenzione.

  4. Premi Invio per eseguire il comando.
  5. Dopo aver eseguito il comando, chiudere il prompt dei comandi .

Dopo averlo fatto, dovresti essere in grado di accedere alla tua unità flash senza problemi.


Se hai problemi ad accedere al prompt dei comandi come amministratore, è meglio dare un'occhiata più da vicino a questa guida.


Alcuni utenti suggeriscono anche di copiare il contenuto dell'unità flash sul disco rigido e quindi utilizzare il prompt dei comandi per risolvere il problema. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Apri questo PC e individua la tua unità flash USB. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Copia dal menu.

  2. Incolla il contenuto della tua unità flash in una cartella desiderata sul tuo disco rigido. Abbiamo creato una nuova cartella proprio per questo scopo.
  3. Tieni premuto il tasto Maiusc sulla tastiera e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella che contiene i file dall'unità flash USB. Scegli Apri finestra di comando qui dal menu.

  4. Apparirà ora il prompt dei comandi . Immettere il comando attrib -r -s -h / s / d e premere Invio per eseguirlo.

  5. Dopo aver eseguito il comando, chiudi il prompt dei comandi .

Se il tuo tasto Maiusc non funziona, risolvilo rapidamente con l'aiuto di questa utile guida.

Ora dovresti essere in grado di accedere ai file di backup senza problemi. L'ultima cosa che devi fare è formattare la tua unità flash USB. Per farlo, segui questi passaggi:

  1. Vai a Questo PC , individua la tua unità flash USB, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Formato dal menu.

  2. Seleziona le opzioni di formattazione e fai clic sul pulsante Start .

  3. Attendi mentre Windows 10 formatta l'unità.

File Explorer si arresta in modo anomalo quando fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità flash USB? Conta su di noi per risolvere il problema.


Dopo che l'unità è stata formattata, dovresti essere in grado di accedervi senza problemi.

Impossibile trovare il modulo specificato L' errore USB ti impedirà di accedere ai file sull'unità flash USB. Gli utenti hanno riferito che la modifica degli attributi della tua unità flash può facilmente risolvere il problema, quindi assicurati di provarlo.

Inoltre, è sempre una buona idea scansionare la tua unità flash e assicurarti che sia pulita dai virus.

Se hai altri suggerimenti o domande, sentiti libero di lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

FAQ: Ulteriori informazioni sui moduli USB

  • Perché la mia unità flash USB non funziona?

Ecco tre delle cause più comuni che spiegano il motivo per cui l'unità flash USB non funziona: il dispositivo di archiviazione non è collegato correttamente al computer, porte USB difettose o il computer non è riuscito a riconoscere l'unità flash.

  • Come posso riparare un USB illeggibile in Windows 10?

Per riparare un'unità flash USB illeggibile su Windows 10, collega il dispositivo a una porta diversa, scollega tutte le altre periferiche ma lascia solo l'unità flash e riavvia il PC e scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware.

  • Puoi aggiungere porte USB a un computer?

È possibile aggiungere ulteriori porte USB al computer con l'aiuto di un hub porta USB. Gli hub USB standard hanno 4 porte ma puoi acquistare un modello con più di 4 porte se sai di averne bisogno. Il passaggio a una porta USB diversa è un modo rapido per risolvere i problemi e gli errori comuni delle unità flash.

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato nell'aprile 2018 ed è stato recentemente rinnovato e aggiornato per freschezza, accuratezza e completezza.