Correzione: arresto anomalo del driver AMD su Windows 10 - Windows Report

  • Le schede grafiche possono bloccarsi abbastanza spesso a causa di problemi con i driver e i produttori le aggiornano abbastanza spesso.
  • Il modo più semplice per aggiornare il tuo driver è usare uno strumento di terze parti come DriverFix.
  • Per quanto riguarda i driver, puoi trovare molte informazioni sulla nostra pagina Driver di dispositivo.
  • Per qualsiasi problema con il software o il PC, esplora il nostro Hub di risoluzione dei problemi tecnici per trovare soluzioni.
Correzione di AMD Driver Crash su Windows 10

Sfortunatamente, sia AMD che Nvidia soffrono di crash del driver su Windows 10. Ci sono varie manifestazioni di questo problema:

  • Problemi relativi alla schermata nera di arresto anomalo del driver AMD : si verifica a causa di software o versioni del sistema operativo obsoleti, possono essere risolti installando il driver o gli aggiornamenti software più recenti.
  • Errori schermata blu di crash del driver AMD : gli errori BSOD sono estremamente fastidiosi e spesso difficili da correggere. Sfortunatamente, i driver AMD possono anche causare errori BSOD quando si bloccano.
  • Arresto anomalo del driver AMD su YouTube : viene visualizzato quando gli utenti tentano di avviare YouTube. In rari casi, la riproduzione del video si interrompe, viene visualizzata una schermata nera, quindi il driver AMD si riprende improvvisamente da solo e il video riprende a essere riprodotto, solo per fallire pochi minuti dopo.
  • Il driver AMD si arresta in modo anomalo durante la riproduzione di giochi : viene visualizzato durante la riproduzione dei giochi preferiti. Apparentemente, i crash dei driver AMD sono abbastanza frequenti tra i giocatori.
  • Arresto anomalo del driver AMD durante l'installazione : si verifica quando gli utenti tentano di installare i driver AMD più recenti sul proprio PC.

I crash dei driver possono essere fastidiosi, quindi vediamo come risolvere il crash del driver AMD su Windows 10.

Come posso risolvere il crash del driver AMD su Windows 10?

  1. Installa i driver AMD più recenti
  2. Disinstalla il tuo browser
  3. Disabilita le estensioni del browser
  4. Rimuovere Lucid Virtu MVP dal computer
  5. Modificare il valore TdrDelay dall'editor del registro di sistema
  6. Assicurati che i driver della tua scheda madre siano aggiornati
  7. Effettua il downclock del tuo dispositivo
  8. Pulisci la tua scheda grafica
  9. Aggiorna Windows
  10. Ripara il registro

1. Installa i driver AMD più recenti

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona Gestione dispositivi dall'elenco.

    gestore dispositivi

  2. Passare alla sezione Schede video , individuare la scheda grafica, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Disinstalla .

    disinstallare-driver

  3. Se richiesto, selezionare per rimuovere il software del driver per questo dispositivo.

Rimuovere completamente il driver video

Dopo una normale rimozione è possibile che alcuni file rimangano ancora nel sistema. Se desideri rimuovere completamente il driver, puoi anche utilizzare strumenti come Display Driver Uninstaller.

Abbiamo scritto una guida completa che spiega cos'è DDU e come usarlo. Inoltre, se desideri più opzioni, puoi controllare questo elenco con il miglior software di disinstallazione disponibile in questo momento.

Aggiorna automaticamente i tuoi driver

Se non si dispone delle competenze informatiche necessarie per aggiornare / riparare manualmente i driver, consigliamo vivamente di farlo automaticamente utilizzando DriverFix .

Questo strumento è estremamente semplice da usare e può prevenire qualsiasi danno al tuo PC installando driver difettosi.

Dopo diversi test, il nostro team ha concluso che questa è la migliore soluzione automatizzata. Di seguito puoi trovare una guida rapida su come farlo.

  1. Scarica e installa DriverFix .
  2. Una volta installato, il programma inizierà automaticamente la scansione del PC alla ricerca di driver obsoleti. Lo strumento confronterà i tuoi conducenti con il suo database cloud e consiglierà gli aggiornamenti adeguati.
  3. Rivedi l'elenco e decidi se aggiornare ogni driver individualmente o tutto in una volta.DriverFix aggiorna automaticamente i driver
  4. Per aggiornare un driver alla volta, selezionare la casella di controllo a sinistra del nome del driver. Se selezioni la casella Seleziona tutto dall'alto, installerai automaticamente tutti gli aggiornamenti consigliati.
DriverFix

DriverFix

I driver di visualizzazione possono causare il caos sul tuo computer, ma DriverFix può trovare i driver corretti più velocemente di quanto non dica scheda grafica! Prova gratuita Visita il sito web

2. Disinstalla il tuo browser

In alcuni casi, il crash del driver AMD può essere causato dal tuo browser, quindi si consiglia di rimuovere temporaneamente il browser fino a quando non risolverai il problema.

Gli utenti hanno segnalato che Chrome o Firefox potrebbero causare l'arresto anomalo dei driver AMD, quindi prova a disinstallare questi due browser per risolvere questo problema.

E dopo averli disinstallati, ti consigliamo vivamente di passare a un browser più affidabile dotato di un'interfaccia utente moderna e di una funzione VPN gratuita.

Per chi non lo sapesse, la rete privata virtuale è una tecnologia che ti offre una completa privacy instradando tutta la tua navigazione attraverso server sicuri in tutto il mondo.

Ciò significa che la tua identità sarà nascosta in ogni momento, anche al tuo ISP, e diventerà completamente al sicuro dagli attacchi online. musica lirica

musica lirica

È il momento giusto per cambiare il tuo browser e Opera è una sicura e completa di ottime funzionalità come la VPN integrata. Scaricalo gratuitamente Visita il sito web

3. Disabilita le estensioni del browser

  1. Nel tuo browser fai clic sull'icona Altro nell'angolo in alto a destra.
  2. Passa a Altri strumenti , quindi fai clic su Estensioni .

    estensioni

  3. Disattiva le estensioni problematiche e riavvia il browser.

4. Rimuovere Lucid Virtu MVP dal computer

Pochi utenti hanno segnalato Lucid Virtu MVP come il principale colpevole dell'arresto anomalo del driver AMD su Windows 10 e, se si utilizza questa applicazione, si consiglia di disinstallarla per risolvere questo problema.

Gli utenti consigliano anche di installare una versione precedente dei driver AMD, quindi puoi provare anche quella.

Se una versione precedente del driver fa il trucco per te, dovrai impedire a Windows di aggiornarla automaticamente. Per farlo, segui i semplici passaggi di questa guida.


5. Modificare il valore TdrDelay dall'editor del Registro di sistema

  1. Premi il tasto Windows + R e inserisci regedit . Premere Invio o fare clic su OK .

    regedit

  2. All'avvio dell'Editor del Registro di sistema , nel riquadro di sinistra vai a:
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\GraphicDrivers
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del riquadro di destra e scegliere Nuovo e Valore DWORD (32 bit) o Nuovo e Valore QWORD (64 bit) a seconda del sistema utilizzato ( per i sistemi a 32 bit, si consiglia di utilizzare DWORD 32- bit e QWORD 64 bit per sistemi operativi a 64 bit ).

    new-dword

  4. Immettere TdrDelay come nome per DWORD appena creato e fare doppio clic su di esso.
  5. Impostare Dati valore su 8 e Base su Esadecimale . Fare clic su OK per salvare le modifiche.

    tdr-delay-8

  6. Chiudi l' Editor del Registro di sistema e riavvia il computer.

Non riesci ad accedere all'Editor del Registro di sistema? Dai un'occhiata a questa guida e risolvi il problema rapidamente


6. Assicurati che i driver della tua scheda madre siano aggiornati

I driver AMD possono bloccarsi se i driver della scheda madre non sono aggiornati e per risolvere il problema è necessario aggiornarli. Per aggiornare i driver della scheda madre, visita il sito Web del produttore della scheda madre e scarica i driver più recenti per la scheda madre.

Installa tutti i driver e controlla se il problema persiste.


7. Eseguire il downclock del dispositivo

Per migliorare la stabilità della scheda grafica, alcuni utenti suggeriscono di eseguire il downclock del core della GPU.

Il downclock è destinato agli utenti avanzati, quindi se non stai attento puoi causare danni permanenti al tuo computer. Eseguire il downclock della scheda grafica a proprio rischio.


8. Pulisci la tua scheda grafica

Il driver AMD può bloccarsi a causa dell'eccesso di polvere sulla ventola della scheda grafica e, in tal caso, è necessario pulire la scheda grafica. Per fare ciò, è necessario aprire il case del computer, rimuovere la scheda grafica e pulire la ventola dalla polvere.

Se il tuo computer è in garanzia, potresti portarlo in officina e chiedere loro di farlo per te.


9. Aggiorna Windows

Assicurati di eseguire gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Windows sulla tua macchina. Microsoft distribuisce costantemente aggiornamenti per migliorare la stabilità del sistema e risolvere vari problemi, inclusi i problemi noti dei driver.

Per accedere alla sezione Windows Update, puoi semplicemente digitare update nella casella di ricerca. Questo metodo funziona su tutte le versioni di Windows. Quindi vai su Windows Update, controlla gli aggiornamenti e installa gli aggiornamenti disponibili.

La tua casella di ricerca di Windows non è presente? Recuperalo in un paio di passaggi.


10. Riparare il registro

  1. Vai su Start> digita cmd > fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi> seleziona Esegui come amministratore
  2. Ora digita il comando sfc / scannow
  3. Attendi il completamento del processo di scansione, quindi riavvia il computer. Tutti i file danneggiati verranno sostituiti al riavvio.

Nota: puoi anche riparare il registro utilizzando uno strumento dedicato.


Il crash del driver AMD può causare molti inconvenienti e, se riscontri uno di questi problemi, sentiti libero di provare alcune delle nostre soluzioni. Se risolvi il tuo problema o trovi un'altra soluzione, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato nell'aprile 2019 e da allora è stato rinnovato e aggiornato a settembre 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.