Il software Adobe in uso non è originale [FIX THIS]

  • Per combattere la pirateria, Adobe ha implementato il Genuine Software Integrity Service.
  • Se viene visualizzato il messaggio Il software Adobe che stai utilizzando non è autentico nonostante possiedi una suite Adobe legittima, prova a rimuovere Integrity Service tramite Task Manager.
  • Non sei sicuro di come utilizzare questo strumento? È facile: dai un'occhiata a questa semplicissima Guida di Task Manager. 
  • Per suggerimenti più utili, ricorda che Adobe Risoluzione dei problemi Hub è qui per aiutarti.
Adobe Creative Cloud

Adobe Suite è uno dei pacchetti di editing per video / foto più completi che puoi utilizzare. Offre molte funzionalità in più app e sono tutte molto intuitive e facili da usare.

Nelle ultime versioni, Adobe ha iniziato a implementare l'integrità del software originale Adobe in modo più aggressivo. Questo ha lo scopo di scoraggiare la pirateria e tenere traccia meglio degli utenti autentici.


Adobe Premiere non esporta video? Ecco come risolverlo.


Ma recentemente, sempre più utenti di Windows 10 hanno segnalato questo messaggio: il software Adobe che stai utilizzando non è originale.

Inoltre, sembra che il messaggio venga visualizzato sullo schermo anche se hanno acquistato copie legittime dei prodotti Adobe.

Questo problema si applica a Windows e Mac allo stesso modo e oggi faremo un tentativo per risolverlo per tutti gli utenti di Windows 10 là fuori.

Come sbarazzarsi del software Adobe che stai utilizzando non è originale ?

1.Assicurati che la versione del tuo software sia autentica

Per quei lettori che non dispongono di un prodotto Adobe ufficiale o di una suite di prodotti, consigliamo di scaricare l'ultima versione dalla pagina web del prodotto ufficiale e installarla prima di iniziare ad apportare modifiche al PC.

Ecco l'elenco dei prodotti Adobe e i collegamenti alle loro pagine ufficiali:

Nome prodotto AdobeLink per il download (cliccabile)
Adobe Acrobat Reader DCLink alla pagina web ufficiale
Adobe After EffectsLink alla pagina web ufficiale
Adobe DreamweaverLink alla pagina web ufficiale
Adobe InCopyLink alla pagina web ufficiale
Adobe AnimateLink alla pagina web ufficiale
Adobe AuditionLink alla pagina web ufficiale
Adobe BridgeLink alla pagina web ufficiale
Adobe CaptivateLink alla pagina web ufficiale
Adobe Creative CloudLink alla pagina web ufficiale
Adobe IllustratorLink alla pagina web ufficiale
Adobe InDesignLink alla pagina web ufficiale
Adobe LightroomLink alla pagina web ufficiale
Adobe PhotoshopLink alla pagina web ufficiale
Adobe Premiere ProLink alla pagina web ufficiale
Adobe SparkLink alla pagina web ufficiale

2. Elimina tutte le istanze di Adobe Genuine Software Integrity

La soluzione di maggior successo tra gli utenti consiste nell'eliminare e rimuovere tutte le istanze del software responsabile del messaggio pop-up.

Come posso disabilitare l'integrità del software originale Adobe su Windows 10?

  • Rimuovere Adobe Genuine Software Integrity Service tramite Task Manager

Puoi disabilitarlo facilmente in Task Manager. Nella maggior parte dei casi, dovrai anche eliminare la cartella del processo. Se ciò non risolve il problema, rimuovilo tramite CMD e quindi disabilita Adobe Updater Startup Utility.

Per fare proprio questo, segui la guida di seguito.

  1. Premi Ctrl + Alt + Canc per aprire Task Manager .il software Adobe non è originale su windwos 10
  2. Trova il servizio Adobe Genuine Integrity nella scheda Processi, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Apri percorso file . Dovrebbe aprire una cartella denominata AdobeGCIClient .
  3. Dopo l'apertura della posizione, torna a Task Manager, fai clic sul processo Adobe Genuine Integrity, quindi premi Termina operazione .
  4. Successivamente, elimina la cartella AdobeGCIClient aperta al passaggio 2.
  5. Riavvia il computer e controlla se il problema è stato risolto.

Se il problema persiste e dopo che la cartella è stata ricreata, invece di eliminarla, prova a rinominarla in qualcosa di simile.

In alternativa, puoi fare la stessa cosa ma in un modo più avanzato che garantisce la completa rimozione del software originale Adobe:

  • Rimuovere Adobe Genuine Software Integrity Service tramite CMD
  1. Per eliminare il servizio, digita cmd nella casella di ricerca di Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e seleziona Esegui come amministratore .Il software Adobe in uso non è autentico su Windows 10

  2. Quindi, in cmd, digita sc delete AGSService e premi Invio.

  3. Per rimuovere la cartella, vai a C:Program Files(x86)\CommonFiles\AdobeAdobeGCClient

    e cancellalo.

Rimuovi Adobe Updater Startup Utility

  1. Per rimuovere la cartella, vai a C:Program Files(x86)\Common Files\AdobeOOBEPDAppUWA

    e cancellalo.

  2. Per eliminare il servizio, digita cmd nella casella di ricerca di Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato e seleziona Esegui come amministratore .correggere il software Adobe non originale
  3. Quindi, in cmd, digita sc delete AAMUpdater e premi Invio.
  4. Per rimuovere l'attività, digita Utilità di pianificazione nella casella di ricerca di Windows e premi invio.
  5. Ora trova ed elimina l' attività AdobeAAMUpdater .

Bloccato si è verificato un problema durante la connessione ad Adobe online ? Risolvi il problema in pochissimo tempo con questa semplice guida.


Se hai seguito correttamente i passaggi, il software Adobe che stai utilizzando non è un messaggio pop-up originale su Windows 10 ora dovrebbe essere sparito e dovresti essere in grado di continuare il tuo lavoro senza interruzioni.

Per qualsiasi altra domanda o altra soluzione al problema, basta raggiungere la sezione dei commenti qui sotto e daremo sicuramente un'occhiata.

Nota del redattore: questo post è stato originariamente pubblicato a maggio 2019 e da allora è stato rinnovato e aggiornato nell'agosto 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.