FIX: Microsoft Office non si apre [Word, Excel, PowerPoint]

  • Di solito, quando un programma non si avvia, restituisce un messaggio di errore per far sapere all'utente cosa sta succedendo. In questo caso, Microsoft Office semplicemente non si apre.
  • Ci sono alcuni passaggi che puoi eseguire per vedere dove si trova il problema. Includono l'apertura del Task Manager o l'utilizzo della modalità provvisoria.
  • Dovresti anche visitare questa sezione di Microsoft Word e goderti il ​​meglio di questa applicazione di Office.
  • Se non ci sei ancora, usa le soluzioni rapide dal nostro Hub per la risoluzione dei problemi di Windows 10.
Risolvi Microsoft Office che non si apre

Gli utenti di Windows 10 hanno segnalato un problema relativo alle versioni di Microsoft Office 2010 e 2013, in cui prodotti come Word, Excel o PowerPoint non si aprono e non restituiscono alcun errore o richiesta.

Nei rapporti inviati dagli utenti di Windows 10, la suite Office di Microsoft ha funzionato bene per un periodo di tempo e, senza motivo apparente, i collegamenti dei diversi componenti di Office hanno interrotto l'avvio del programma.

Microsoft Office non ha restituito alcun errore né fornito alcun prompt quando si è presentato questo problema. Ma, seguendo i passaggi seguenti, speriamo che sarai in grado di risolvere i tuoi problemi.

Cosa posso fare se Microsoft Office non si apre?

  1. Apri Task Manager
  2. Vai alla fonte
  3. Usa la modalità provvisoria
  4. Ripara o reinstalla
  5. Installa gli aggiornamenti di Windows
  6. Disinstalla gli aggiornamenti di Windows
  7. Disabilita componenti aggiuntivi
  8. Assicurati che Office sia attivato
  9. Rimuovi le chiavi di registro di Word
  10. Rimuovere i vecchi driver della stampante

1. Apri Task Manager

fix-office-not-opening-windows-8 (2)

Se hai provato ad aprire Microsoft Office Word (ad esempio) dal tuo computer o laptop Windows 10 e non ha fatto nulla, prova ad aprire Task Manager.

Premi Ctrl + Maiusc + Esc o fai clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e seleziona Gestione attività e dai un'occhiata alle app aperte o nella  scheda Dettagli , dove lo troverai come WINWORD.EXE .

Se vedi il processo lì, significa che Windows 10 pensa che il programma sia aperto e non farà nulla al riguardo. In questo caso, prova a creare un nuovo documento e fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Modifica .

In alcuni casi, questo metodo si è dimostrato utile e potrebbe aiutarti in situazioni difficili.


Non riesci ad aprire Task Manager? Non preoccuparti, abbiamo la soluzione giusta per te.


2. Vai alla fonte

Microsoft Office

Se i tuoi collegamenti di Microsoft Office non fanno nulla quando provi ad avviarli, potrebbe esserci un problema di comunicazione tra il collegamento stesso e l'eseguibile effettivo che dovrebbe aprire.

A seconda della versione di Office installata, dovresti trovarli in una di queste posizioni:

  • C: File di programmaMicrosoft OfficeOffice14
  • C: Programmi (x86) Microsoft OfficeOffice14

Prova ad avviare lo strumento di cui hai bisogno da qui, se funziona, la colpa è del tuo collegamento. Crea un nuovo collegamento per i componenti di Office che utilizzi e sostituisci quelli difettosi.

Se il collegamento di Office non funziona su Windows 10, dai un'occhiata a questa guida utile per risolvere facilmente il problema.


3. Utilizzare la modalità provvisoria

utilizzare la modalità provvisoria

L'avvio di un prodotto Office in modalità provvisoria è piuttosto semplice, come nelle precedenti versioni di Windows.

Basta aprire l'  utility Esegui (tasto Windows + R) e digitare il nome del prodotto che si desidera seguire / safe .

Ad esempio, se desideri aprire Microsoft Excel in modalità provvisoria, digita excel / safe . Ulteriori informazioni sull'apertura dei prodotti Office in modalità provvisoria sono disponibili qui.

La modalità provvisoria non funziona su Windows 10? Niente panico, questa guida rapida ti aiuterà a superare i problemi di avvio.


4. Riparare o reinstallare

fix-office-not-opening-windows-8 (1)

Infine, se non hai altra soluzione, prova a utilizzare la funzione Ripara . È possibile accedervi aprendo Pannello di controllo -> Programmi e funzionalità -> individuare Microsoft Office e selezionare Cambia dal menu in alto.

Nella finestra che appare, scegli Ripara e segui la procedura guidata. Se ciò non risolve il problema, è necessario disinstallare Microsoft Office ed eseguire una nuova installazione.

Ulteriori informazioni sulla disinstallazione e reinstallazione di Microsoft Office sono disponibili qui.


Non riesci a riparare Office? Dai un'occhiata a questa guida passo passo che ti aiuterà a rimettere in funzione il tuo ufficio.


5. Installa gli aggiornamenti di Windows

Microsoft rilascia regolarmente aggiornamenti per Microsoft Office (e altre funzionalità e programmi interni) tramite Windows Update.

Quindi, se la tua versione corrente di Office viene interrotta in qualche modo, c'è la possibilità che un nuovo aggiornamento lo risolva. E non deve essere necessariamente un aggiornamento di Office.

Forse alcune altre funzionalità installate sul tuo computer stanno interferendo con Office, impedendoti di accedervi. In entrambi i casi, l'installazione di nuovi aggiornamenti può risolvere il problema.

Per installare gli ultimi aggiornamenti sul tuo computer, vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza e controlla gli aggiornamenti.

Se hai problemi ad aprire l'app Impostazioni, dai un'occhiata a questo articolo per risolvere il problema.


Hai problemi con l'aggiornamento di Windows 10? Dai un'occhiata a questa guida che ti aiuterà a risolverli in pochissimo tempo.


6. Disinstallare gli aggiornamenti di Windows

  1. Vai alle impostazioni.
  2. Ora vai su Aggiornamenti e sicurezza > Windows Update.
  3. Vai a Cronologia aggiornamenti> Disinstalla aggiornamenti.
  4. Ora, trova l'ultimo aggiornamento di Office installato sul tuo computer (puoi ordinare gli aggiornamenti per data), fai clic con il pulsante destro del mouse e vai a Disinstalla.
  5. Riavvia il tuo computer.

Ora, facciamo l'opposto totale della soluzione precedente. Se il problema ha iniziato a manifestarsi dopo aver aggiornato la suite Office, è possibile disinstallare facilmente gli ultimi aggiornamenti e vedere se questo risolve il problema.


7. Disabilitare i componenti aggiuntivi

disabilitare i componenti aggiuntivi

  1. Apri l'app fastidiosa.
  2. Vai a File> Opzioni .
  3. Fare clic su componenti aggiuntivi e quindi disabilitare tutti i componenti aggiuntivi.
  4. Riavvia il programma ed eseguilo senza alcun componente aggiuntivo abilitato.

A volte, i componenti aggiuntivi danneggiati possono impedire a Word / Excel / PowerPoint di aprire qualsiasi documento.

Poiché non puoi sapere con certezza quale componente aggiuntivo causa il problema, ti consigliamo di disinstallarli tutti e quindi installarli di nuovo uno per uno.

In questo modo, sarai in grado di scoprire quale causa problemi. Il compito richiede tempo, ma non hai davvero troppe scelte.


8. Assicurati che Office sia attivato

assicurati che Office sia attivato

Se la tua copia di Microsoft Office Suite non è autentica, non potrai aprire alcuna app di Office. Tecnicamente, sarai in grado di aprire qualsiasi programma normalmente, ma non puoi farci nulla.

Non puoi creare nuovi documenti o aprire e modificare documenti esistenti. È solo un guscio vuoto. Quindi, assicurati che il tuo Office sia attivato correttamente e prova a eseguire di nuovo.


L'attivazione guidata di Microsoft Office non funziona? Dai una rapida occhiata a questo articolo in modo da attivare correttamente il tuo Office.


9. Rimuovere le chiavi di registro di Word

Editor del registro

  1. Vai a Cerca, digita regedit e apri l'Editor del Registro di sistema.
  2. Accedi a uno dei seguenti percorsi:
    • Word 2002: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice10.0WordData
    • Microsoft Word 2003: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice11.0WordData
    • Word 2007: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice12.0WordData
    • Word 2010 : HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice14.0WordData
    • Microsoft Word 2013: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice15.0Word
    • Word 2016: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftOffice16.0Word
  3. Ora, fai clic sulla chiave Dati ed eliminala.
  4. Riavvia il tuo computer.

Se hai problemi specifici con l'apertura di Word, proveremo a eliminare alcune chiavi di registro. Si spera che il programma funzioni dopo.

Non riesci ad accedere all'Editor del Registro di sistema? Le cose non sono così spaventose come sembrano. Dai un'occhiata a questa semplice guida e risolvi il problema rapidamente.


10. Rimuovere i vecchi driver della stampante

rimuovere i vecchi driver della stampante

Infine, alcuni utenti hanno anche segnalato che avere vecchi driver della stampante installati sul PC Windows 10 impedisce a Microsoft Office di funzionare.

In tal caso, ti consigliamo di consultare questo articolo per istruzioni dettagliate su come eliminare i vecchi driver della stampante.

Questo è tutto. Speriamo sicuramente che almeno una di queste soluzioni ti abbia aiutato a risolvere il problema con Microsoft Office.

Se hai commenti, domande o suggerimenti, faccelo sapere nei commenti in basso.

Inoltre, tieni presente che questo problema si verifica principalmente con Microsoft Word. Tuttavia, abbiamo soluzioni dettagliate che si applicano a tutti i programmi di Office, tuttavia:

  • Microsoft Word non si apre
    • Ci sono momenti in cui provare ad aprire qualsiasi documento di Word porta allo stesso risultato: non è possibile superare la casella blu di apertura.
  • Documenti di Word non aperti
    • Gli utenti spesso si lamentano del fatto che fare doppio clic su un documento di Word (.doc o .docx) è inutile. Non possono aprire un file di Word o l'icona del file è vuota.
  • Microsoft Office non si aprirà su Windows 10
    • Inoltre, potresti dover affrontare la sfortunata situazione di avere Office completamente impossibilitato ad aprirsi. Applica le soluzioni di cui sopra e conferma quella che ha avuto successo nel tuo caso.

Nota del redattore : questo post è stato originariamente pubblicato a novembre 2017 e da allora è stato rinnovato e aggiornato a giugno 2020 per freschezza, accuratezza e completezza.