Dispositivo USB non riconosciuto in Windows 10 [Full Fix]

  • Usiamo le porte USB per collegare un gran numero di dispositivi come stampanti, tastiere, mouse, unità flash, dischi rigidi esterni e altre periferiche. 
  • A seconda del dispositivo non riconosciuto, seguire attentamente le istruzioni delineate in questa guida. 
  • Controlla i consigli che forniamo nella sezione USB che vanno dalle utilità ai problemi di privacy e ai problemi generali con i dispositivi. 
  • Siamo molto orgogliosi dell'hub per la risoluzione dei problemi di Windows 10: aggiungi la pagina ai segnalibri per riferimento futuro. 
Dispositivo USB non visualizzato

Usiamo quotidianamente dispositivi USB, ma alcuni utenti di Windows 10 hanno segnalato che Windows 10 non riconosce i propri dispositivi USB. Questo può creare tutti i tipi di problemi, ma fortunatamente c'è un modo per risolverli.

Cosa fare se il dispositivo USB non viene riconosciuto in Windows 10?

I problemi USB sono relativamente comuni e molti utenti hanno segnalato che Windows 10 non riconosce USB. A proposito di problemi USB, gli utenti hanno segnalato anche i seguenti problemi:

  • USB non rilevato, Windows 10 non visualizzato : questo è un problema relativamente comune e se il tuo USB non viene rilevato o non viene visualizzato, dovresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando una delle nostre soluzioni.
  • Unità USB non visualizzata Windows 10 : molti utenti hanno riferito che la loro unità USB non viene visualizzata dopo averla collegata al proprio PC. Se hai questo problema, ti consigliamo vivamente di provare le soluzioni di questo articolo.
  • Disco rigido esterno non riconosciuto Windows 10 : questo problema può interessare sia le unità flash che i dischi rigidi esterni. Tuttavia, le soluzioni sono le stesse sia per i dischi rigidi flash che per quelli esterni.
  • Windows USB non funziona : se la tua USB non funziona su Windows, il problema potrebbe essere i tuoi driver, quindi assicurati di aggiornarli e controlla se questo risolve il problema.
  • Porte USB Windows non funzionanti : gli utenti hanno segnalato che le porte USB non funzionano sul proprio PC Windows. Se hai questo problema, assicurati di provare una delle soluzioni di questo articolo.

Abbiamo già scritto molto sui problemi USB. Aggiungi questa pagina ai preferiti nel caso in cui ne avessi bisogno in seguito.


  • Correzione: Windows 10 non riconosce la tastiera USB
  • Risolvi il problema con il dispositivo USB che non viene visualizzato in Windows 10
  • Correzione: Windows 10 non riconosce la stampante USB
  • Correzione: Windows 10 non riconosce le porte USB
  • Domande frequenti: ulteriori informazioni sul dispositivo USB non riconosciuto in Windows

Correzione: Windows 10 non riconosce la tastiera USB

Soluzione 1: aggiorna i driver del tuo chipset

A volte Windows 10 non riconosce la tastiera USB o le porte USB a causa dei driver del chipset, quindi se è così, vai al sito Web del produttore della scheda madre e scarica i driver più recenti per il tuo chipset.

Dopo aver installato i driver del chipset, la tastiera USB dovrebbe iniziare a funzionare.

Aggiorna automaticamente i driver

Il download manuale dei driver è un processo che comporta il rischio di installare il driver sbagliato, il che può portare a gravi malfunzionamenti.

Il modo più sicuro e semplice per aggiornare i driver su un computer Windows è utilizzare uno strumento automatico come   DriverFix .

  1. Scarica DriverFix
  2. Avvia il programma
    • Non c'è alcun processo di installazione in anticipo poiché DriverFix è completamente portatile
  3. DriverFix procederà alla scansione del tuo PC alla ricerca di driver rotti o obsoleti mancanti
  4. Scegli quali driver aggiornare o riparare
  5. Attendi che DriverFix si occupi dei tuoi driver
  6. Riavvia il tuo PC
Driverfix

Driverfix

Mantieni aggiornati i driver del tuo chipset e non preoccuparti mai dei problemi dei dispositivi USB grazie a DriverFix! Prova gratuita Scarica ora

Soluzione 2: utilizzare la tastiera PS / 2

A volte le tastiere USB non funzionano con alcune schede madri e, in tal caso, potresti voler passare alla tastiera PS / 2 o utilizzare l'adattatore da USB a PS / 2 finché non riesci a risolvere questo problema.


Soluzione 3: eliminare i driver della tastiera non necessari da Gestione dispositivi

Se Windows 10 non riconosce la tastiera USB, potrebbe essere necessario eliminare i suoi driver da Gestione dispositivi.

Gli utenti hanno riferito di aver installato più driver della tastiera e, se si verifica lo stesso problema, si consiglia di eliminare i driver della tastiera non necessari. Per farlo, segui queste istruzioni:

  1. Apri Gestione dispositivi .
  2. Individua i driver della tastiera. Potresti averne alcuni disponibili invece di uno solo.
  3. Eliminali tutti facendo clic con il pulsante destro del mouse sul driver e scegliendo Disinstalla dal menu.
  4. Dopo aver eliminato tutti i driver, riavvia il computer e la tastiera dovrebbe ricominciare a funzionare.

Soluzione 4: installa Logitech SetPoint

Questa soluzione potrebbe funzionare per i proprietari di tastiera Logitech, quindi se possiedi un dispositivo Logitech, scarica e installa il software Logitech SetPoint.

Alcuni utenti hanno segnalato che Windows 10 ha riconosciuto con successo la loro tastiera USB dopo aver installato questo strumento, quindi assicurati di provarlo.

Non sappiamo se questa soluzione funzionerà con altre marche di tastiere, ma non farà male se la provi.


Soluzione 5: assicurati che la tastiera sia abilitata

Gli utenti hanno segnalato che a volte il controller USB potrebbe essere disabilitato e questo è il motivo principale per cui Windows 10 non riconosce la tastiera USB.

Per risolvere questo problema è necessario aprire Gestione dispositivi , trovare il controller USB disabilitato, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Abilita .


Soluzione 6 - Riavvia il computer / rimuovi la batteria

Gli utenti segnalano che a volte il riavvio del computer alcune volte risolve i problemi con le tastiere USB. Inoltre, alcuni utenti consigliano di scollegare il computer e rimuovere la batteria per alcuni minuti.

Dobbiamo avvertire che si romperà la garanzia se si rimuove la batteria del computer, quindi forse è meglio portarlo al negozio di riparazione e chiedere ad un esperto di farlo per voi.


Soluzione 7: ricollega la tastiera USB

A volte per risolvere i problemi con la tastiera USB, è necessario scollegarla e ricollegarla mentre il computer è in esecuzione.

Alcuni utenti suggeriscono di spegnere il computer, scollegare la tastiera e ricollegare la tastiera all'avvio di Windows 10.


Soluzione 8: controlla le impostazioni di risparmio energetico della tastiera

  1. Apri Gestione dispositivi e individua la tastiera. Potrebbe essere nei controller Universal Serial Bus o nella sezione Human Interface Devices .
  2. Dopo aver trovato la tastiera, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Proprietà .

    Unità USB non visualizzata su Windows 10

  3. Vai a Power Management scheda e assicurarsi che Consenti al computer di spegnere la periferica per risparmiare energia è non controllato.

    Disco rigido esterno non riconosciuto Windows 10

  4. Salva le modifiche e riavvia il computer.

Forse è ora di cambiare! Scegli la migliore tastiera sul mercato dalla nostra nuova lista!


Soluzione 9: disabilitare il supporto USB3 dal BIOS

  1. Durante l'avvio del computer, premi F2, F8 o Canc per accedere al BIOS. La chiave potrebbe essere diversa sul tuo computer, quindi potresti dover ripetere questo passaggio alcune volte.
  2. Quando il BIOS si apre, vai su Impostazioni avanzate> Configurazione USB .
  3. Disattiva il supporto USB3 e salva le modifiche.
  4. Se la tastiera continua a non essere riconosciuta, prova a collegarla a una porta USB diversa. Potrebbe essere necessario provarlo più volte.
  5. Se il problema persiste, vai alla sezione Gestione dispositivi> Controller USB .
  6. Se è presente un controller con un punto esclamativo, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Disabilita . Fare nuovamente clic con il pulsante destro del mouse sullo stesso controller e scegliere Abilita .

Soluzione 10: disinstallare AiCharger + e l'antivirus Kaspersky prima di eseguire l'aggiornamento a Windows 10

È stato segnalato che alcuni software come AiCharger + possono causare problemi con la tastiera USB, quindi prima di eseguire l'aggiornamento a Windows 10 assicurati che questo software sia disinstallato.

Dobbiamo menzionare che questo problema può essere causato anche dal tuo antivirus, quindi se stai utilizzando l'antivirus Kaspersky, assicurati di disinstallarlo prima di eseguire l'aggiornamento a Windows 10.

Se hai ancora problemi con il tuo antivirus, potresti voler passare a una soluzione antivirus diversa per risolvere questo problema.

Attualmente, i migliori strumenti antivirus sul mercato sono Bitdefender e Bullguard , quindi assicurati di provarli.


Soluzione 11: disabilitare l'avvio rapido

È stato segnalato che l'avvio rapido a volte può causare problemi con le tastiere USB e, in tal caso, si consiglia di disattivare l'avvio rapido.

Abbiamo già spiegato come disattivare l'avvio rapido in questo articolo, quindi assicurati di verificarlo.


Original text